Aggiornamento firmware v1.4+#

(NitroPad - Ubuntu Linux)

A partire dalla v1.4 a causa di cambiamenti elementari all’interno di Heads e del layout del firmware, l’aggiornamento richiede alcune considerazioni aggiuntive. Questo vale per entrambi i NitroPad X230 e T430.

Devo aggiornare il mio NitroPad?#

Quando si aggiorna il firmware alla 1.4 (senza usare un dispositivo esterno di flasher) i dialoghi grafici HEADS saranno sostituiti da una versione meno comoda di solo testo.

Se usi Ubuntu, Debian, LinuxMint, o Qubes 4.0 aggiornare il firmware oltre la v1.3.1 non è (ad oggi) necessario. Se usi Qubes 4.1 senza la porta Ethernet integrata, non hai nemmeno bisogno di aggiornare il firmware.

Se vuoi usare Qubes 4.1 o più recente e la porta Ethernet integrata devi aggiornare il firmware alla 1.4.

Suggerimento

Se il file .npf non viene accettato da HEADS, è probabile che tu non abbia l’ultima versione di HEADS. Quindi o aggiorni alla versione 1.3.1 o «scompatti» il file .npf e usi invece il file .rom risultante.

Come posso aggiornare il mio NitroPad?#

L’aggiornamento da v1.3.1 in poi ha due modi diversi:

  • Aggiornamento legacy usando o nitropad-t430-v1.4.npf o nitropad-x230-v1.4.npf dal menu Heads, vedi: Aggiornamento del firmware

  • Quando si usa un dispositivo flasher esterno si possono usare le immagini -maximized. Questo mantiene i dialoghi grafici HEADS funzionanti. Leggi di seguito il flashing esterno.

Avvertimento

Non provi mai ad aggiornare il vostro NitroPad usando l’immagine -massimizzata, se non sapete esattamente che cosa state facendo! Mattonerete il vostro NitroPad e può essere riparato soltanto usando un flasher esterno!

Come posso aggiornare a -massimizzato?#

Suggerimento

Raccomandiamo vivamente di NON FARE QUESTO DA SOLI, finché non si sa esattamente cosa si sta facendo!

Abbiamo un servizio per fare questo aggiornamento sul tuo NitroPad, scrivi una e-mail a «shop at nitrokey.com» insieme al tuo numero di ordine di vendita (SOxxxxxx).

La seguente procedura descrive approssimativamente come flashare il vostro NitroPad usando un flasher esterno - è intenzionalmente ad alto livello in quanto non raccomandiamo di fare questo processo da soli. Ma per il bene della completezza documentiamo questo qui per i curiosi.

  1. Assicurati di avere un (flashrom) flasher compatibile come ch341a_spi con un morsetto SOIC-8.

  2. Aprite il dispositivo (` vedi coreboot docs <https://doc.coreboot.org/mainboard/lenovo/Ivy_Bridge_series.html>`_) e assicuratevi di poter accedere a entrambi i chip flash.

  3. Usando flashrom leggete la flash bottom (l’immagine da 8MB)

  4. Usando ifdtool (coreboot ifdtool docs) estrarre la GbE flashregion dall’immagine e sostituire la GbE-all’interno della vostra -maximized immagine.

  5. Dividere l’immagine del firmware modificato usando dd (come descritto nella documentazione di coreboot) in -top e -bottom

  6. Flashate le immagini sui chip flash corrispondenti usando il vostro lampeggiatore e il morsetto

  7. Riavvia il tuo sistema (dovresti vedere -maximized dentro il menu Heads)

Informazioni di base#

La nuova classe di firmware delle immagini -maximized cambia il layout del firmware in un modo che è incompatibile con Heads” funzione interna di aggiornamento del firmware sui NitroPad.

Questo cambiamento deriva principalmente da una riduzione delle dimensioni del Management Engine all’interno dell’immagine del firmware. Inoltre le immagini -maximized contengono tutte le regioni flash all’interno del firmware, questo include anche GbE, che contiene il MAC address Ethernet.

Le immagini non -maximized non hanno differenze funzionali rispetto alle immagini -maximized tranne la GUI ridotta di Heads.