Nitrokey Pro 2 FAQ#

Q: Quali sistemi operativi sono supportati?

Windows, Linux e macOS.

Q: Per cosa posso usare la Nitrokey?

Vedere la frontpage per una panoramica dei casi d’uso supportati.

Q: Quali sono i PIN di default?
  • PIN utente: «123456»

  • PIN dell’amministratore: «12345678»

Raccomandiamo vivamente di cambiare questi PIN/password con valori scelti dall’utente prima di usare la Nitrokey.

Q: Qual è la lunghezza massima del PIN?

Nitrokey usa i PIN invece delle password. La differenza principale è che l’hardware limita la quantità di tentativi a tre mentre un limite non esiste per le password. Per questo motivo, un PIN breve è ancora sicuro e non è necessario scegliere un PIN lungo e complesso.

I PIN di Nitrokey Storage possono essere lunghi fino a 20 cifre e possono essere composti da numeri, caratteri e caratteri speciali. Nota: Quando si usa GnuPG o OpenSC, si possono usare PIN lunghi 32 caratteri ma non sono supportati da Nitrokey App.

Q: A cosa serve il PIN utente?

Il PIN utente è lungo almeno 6 cifre e viene utilizzato per accedere al contenuto della Nitrokey. Questo è il PIN che userai spesso nell’uso quotidiano, ad esempio per decifrare i messaggi, per sbloccare il tuo archivio criptato (solo NK Storage) ecc.

Il PIN utente può avere fino a 20 cifre e altri caratteri (per esempio alfabetici e speciali). Ma dato che il PIN utente viene bloccato non appena vengono fatti tre tentativi di PIN errati, è sufficientemente sicuro avere solo un PIN di 6 cifre. Il PIN di default è 123456.

Q: A cosa serve il PIN dell’amministratore?

Il PIN admin è lungo almeno 8 cifre e viene usato per cambiare i contenuti/impostazioni di Nitrokey. Questo significa che dopo aver inizializzato la Nitrokey probabilmente non avrete bisogno di questo PIN troppo spesso (per esempio se volete aggiungere un’altra password alla cassaforte di Nitrokey Pro o Nitrokey Storage).

Il PIN amministrativo può avere fino a 20 cifre e altri caratteri (per esempio alfabetici e speciali). Ma dato che il PIN amministrativo viene bloccato non appena vengono fatti tre tentativi di PIN errati, è sufficientemente sicuro avere solo 8 cifre di PIN. Il PIN di default è 12345678.

Q: Perché il mio Nitrokey Pro si blocca quando si passa da nitrokey-app a GnuPG?

GnuPG e nitrokey-app a volte tendono a darsi la mano. Questo è un problema noto e può essere risolto reinserendo la Nitrokey nello slot USB.

Q: Quali driver/strumenti possono essere utilizzati?

GnuPG è necessario per molti casi d’uso. È uno strumento a riga di comando, ma di solito non è necessario invocarlo direttamente, ma utilizzare un’altra applicazione con interfaccia utente.

Non usate GnuPG in parallelo con OpenSC o un altro driver PKCS#11 perché entrambi potrebbero interferire e potrebbero verificarsi problemi inaspettati.

Installare GPG4Win che contiene Gnu Privacy Assistant (GPA) e GnuPG (GPG). Avviate Gnu Privacy Assistant (GPA) o un’altra applicazione come il vostro client di posta elettronica per usare GnuPG. Gli utenti avanzati possono usare GnuPG direttamente (linea di comando). Nota: La smart card Fellowship è simile alla Nitrokey Pro, quindi queste istruzioni funzionano anche con Nitrokey. In generale si raccomanda la documentazione ufficiale.

Q: Quanto è veloce la crittografia e la firma?

Crittografia di 50kiB di dati:

  • 256 bit AES, 2048 byte per comando -> 880 byte al secondo

  • 128 bit AES, 2048 byte per comando -> 893 byte al secondo

  • 256 bit AES, 240 byte per comando -> 910 byte al secondo

  • 128 bit AES, 240 byte per comando -> 930 byte al secondo

Q: Quali algoritmi e la lunghezza massima della chiave sono supportati?

Vedere la seguente tabella:

Iniziare

Pro + Storage

Pro 2 + Storage 2

Nitrokey 3

HSM

HSM 2

rsa1024

rsa2048

rsa3072

rsa4096

curva25519

NIST-P 192

NIST-P 256

NIST-P 384-521

Brainpool 192

Brainpool 256-320

Brainpool 384-521

secp192

secp256

secp521

Q: La Nitrokey Pro contiene un chip sicuro o solo un normale microcontrollore?

Nitrokey Pro contiene una smart card resistente alle manomissioni.

Q: Nitrokey Pro è certificato Common Criteria o FIPS?

L’hardware del controllore di sicurezza è certificato Common Criteria (Report; Vedere qui, cliccare «ICs, Smart Cards and Smart Card-Related Devices and Systems» e cercare «NXP Smart Card Controller P5CD081V1A e le sue principali configurazioni P5CC081V1A, P5CN081V1A, P5CD041V1A, P5CD021V1A e P5CD016V1A ciascuna con IC dedicato Software»).

Q: Come posso utilizzare il True Random Number Generator (TRNG) di Nitrokey Pro per le mie applicazioni?

Entrambi i dispositivi sono compatibili con la scheda OpenPGP, quindi scdrand dovrebbe funzionare. Questo script potrebbe essere utile. L’utente comio ` ha creato un file systemd`_ per utilizzare scdrand e quindi il TRNG più in generale. Ha creato anche un ebuild per Gentoo.

Q: Quanto è buono il generatore di numeri casuali?

Nitrokey Pro e Nitrokey Storage utilizzano un True Random Number Generator (TRNG) per la generazione delle chiavi sul dispositivo. L’entropia generata dal TRNG viene utilizzata per l’intera lunghezza della chiave. Pertanto, il TRNG è conforme a BSI TR-03116.

Il TRNG fornisce circa 40 kbit/s.

Q: Quanto è grande la capacità di stoccaggio?

Nitrokey Pro non contiene capacità di memorizzazione di dati ordinari (può solo memorizzare chiavi crittografiche e certificati).